Sport

Frosinone – Spezia: il regolamento della finale dei playoff di Serie B

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Una finale tutta da vivere e una “logica” favorita. Frosinone e Spezia si affrontano nell’ultimo atto dei playoff di Serie B: una finale sulla distanza di andata e ritorno con in palio la promozione in Serie A, ma che vede i liguri in una posizione di vantaggio (almeno sulla carta) in virtù del regolamento e del miglior piazzamento in classifica ottenuto al termine della regular season del campionato. Ma qual è il regolamento della sfida?

IL REGOLAMENTO DELLA FINALE PLAYOFF

Come le semifinali, anche la finale – diversamente dai match di turno preliminare – si gioca con match di andata e ritorno: si sfidano la terza classificata (lo Spezia, che ha eliminato il Chievo) e la ottava classificata (il Frosinone, che ha eliminato il Cittadella nel turno preliminare e il Pordenone in semifinale).

La squadra meglio classificata (in questo caso lo Spezia) ha diritto a giocare il ritorno in casa. In caso di parità nel doppio confronto al termine della finale di ritorno, prevale e viene promossa in Serie A la squadra meglio piazzata in classifica (cioè lo Spezia), senza disputare i tempi supplementari. NON conta il numero dei gol segnati in trasferta.

LEGGI ANCHE

DOVE VEDERE LA SFIDA IN DIRETTA TV E STREAMING

PLAYOFF SERIE B, IL TABELLONE

L’articolo Frosinone – Spezia: il regolamento della finale dei playoff di Serie B proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker