Hi-Tech

RTX Serie 30 confermate da Micron, 3090 inclusa. Con VRAM GDDR6X

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le NVIDIA GeForce RTX di prossima generazione saranno davvero la serie 30, includeranno la tanto vociferata RTX 3090 e avranno VRAM GDDR6X: queste sono le informazioni più succose, ma non le sole, sulle attesissime nuove GPU che sono state confermate da una fonte praticamente ufficiale: Micron, ovvero la produttrice proprio delle memorie VRAM in questione. E come sappiamo che le informazioni sono vere? Semplice: il post è stato rimosso. Un classico! Fortuna che i ragazzi di Videocardz sono riusciti a salvare gli screenshot di ogni singola riga – per chi è interessato la galleria completa è in fondo all'articolo. Il riassunto sintetico dei punti salienti è il seguente:

  • Il nome della RTX 3090 è confermato, quindi. Micron dice che la scheda monterà la bellezza di 12 GB di GDDR6X, e che sarà in grado di raggiungere la barriera del TB/s, con una banda prevista tra i 912 e i 1.008 GB/s. Servirebbero una velocità di 21 Gbps e un bus a 384 bit per raggiungere quelle velocità. Non è chiaro se questa quantità di memoria sarà l'unica prevista: precedenti indiscrezioni hanno parlato anche di 22, 20 e 16 GB.
  • Ne consegue chiaramente che tutte le altre schede della famiglia avranno nomi analoghi. Ci aspettiamo una 3080, una 3070 e una 3060.
  • I chip di GDDR6X preparati da Micron sono da 8 Gb, almeno per il 2020. Ma nel 2021 dovrebbero arrivare anche quelli da 16 Gb, che potrebbero portare la velocità massima per pin di 24 Gb/s.

Il giorno della verità è sempre più vicino


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker