Hi-Tech

Huawei investe forte sul LiDAR: non c'entrano gli smartphone ma le automobili

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei investe sul LiDAR, ma non stiamo parlando di smartphone. La tecnologia portata sul mercato dei dispositivi mobili da Apple con i nuovi iPad Pro, e che sarà anche il fiore all'occhiello degli iPhone 12 Pro e Pro Max (o forse del solo Pro Max), probabilmente la vedremo anche su nuovi telefoni del colosso cinese, ma la notizia di oggi svela un altro scenario. Huawei infatti starebbe investendo fortemente sullo sviluppo di sensori LiDAR pensati per le auto: l'obiettivo non è solo rendere più precisa e accurata la sensoristica, ma anche abbaterne il costo.

Ma che cos'è la tecnologia LiDAR? Si tratta dell'acronimo di Laser Imaging Detection and Ranging, e in soldoni permette di determinare attraverso un impulso laser la distanza di un oggetto con grande velocità e precisione: una facoltà che può trovare applicazione, è evidente, anche nel settore delle smart car. E così Huawei nel suo centro di ricerca sulla tecnologia optoelettrica di Wuhan, che conta più di 10.000 dipendenti, ha avviato lo sviluppo di una tecnologia LiDAR dedicata al settore delle auto.

Wang Jun, il presidente di Huawei Smart Car Solutions, durante l'inaugurazione del dodicesimo Automotive Blue Book Forum di Wuhan ha annunciato che "l'azienda, con la sua avanzata tecnologia 5G, intende in futuro ridurre il costo dei sensori fino a 100 dollari". I colleghi di KrAsia hanno poi contattato Huawei per domandare ulteriori delucidazioni, e hanno ricevuto una risposta che conferma una forte volontà di investire nel settore:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker