Hi-Tech

Alibaba come TikTok e WeChat? La società di Jack Ma nel mirino degli USA

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dopo TikTok e WeChat potrebbe essere il turno di Alibaba. Per ora tutto tace oltre oceano, ma è cosa nota che Trump e il suo staff di fedelissimi stiano lavorando per estendere il ban ad altre realtà che abbiano rapporti (diretti o indiretti, comprovati o meno) con il Governo cinese.

Se per TikTok l'ultimatum scade a metà settembre prima che la censura venga messa in pratica (in ballo ci sono gli interessi da parte di Microsoft e Twitter), per la società di Jack Ma non c'è ad oggi ancora nessun rischio apparente. Lo stesso Trump ha più volte definito "amico" il fondatore Jack Ma dopo che questi aveva promesso una generosa donazione per combattere il coronavirus, ma il pericolo potrebbe venire da altri.

Dal Segretario di Stato Mike Pompeo, ad esempio, che di recente aveva citato proprio Alibaba tra le realtà da cui proteggere il popolo americano. La preoccupazione, per Washington, è sempre quella: non fornire proprietà intellettuali, informazioni e dati sensibili – ricerca sul vaccino per il COVID-19 incluso – a società cinesi che lavorano a stretto contatto con le autorità di Pechino.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker