Sport

Mercato Catania, rinforzi e tanti giovani: ecco chi seguirà Raffaele

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il Catania attende ancora che Giuseppe Raffaele si liberi dal Potenza e diventi il nuovo allenatore della formazione etnea, ma la dirigenza avrebbe già in mente il piano mercato da mettere in atto intorno al nuovo tecnico in vista del ritiro pre-campionato (al via il prossimo 18 agosto, con anche due amichevoli fuori dal village di Torre del Grifo).

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Raffaele avrà l’ultima parola sui giocatori in partenza non appena si confronterà con Pellegrino (diversi hanno ingaggi alti per i parametri della società), mentre per rinforzare la squadra servono un paio di centravanti e di esterni d’attacco: per ora arrivano smentite su Antonio Vacca (Venezia), mentre non è un mistero l’interesse per Lescano, liberatosi dalla Sicula Leonzio. Raffaele però potrebbe portare con sé anche alcuni suoi fedelissimi come Antonio Giosa (che però ha 37 anni) e Antonio Longo; circola anche il nome del palermitano Pitarresi, che negli ultimi due anni ha giocato a pochi chilometri da Potenza (a Picerno).

Oltre al rinnovo di Biagianti, le conferme potrebbero essere quelle di Calapai, Mbende (che però ha mercato), Silvestri e forse Pinto, che però è seguito dall’Avellino; nelle intenzioni della società, possibile conferma anche per Welbeck, Salandria e forse il fantasista Curcio (che però Lucarelli vorrebbe portare con sè alla Ternana). Oltre ai giovani di rientro, l’obiettivo prioritario sarà trattenere il jolly Kevin Biondi, mentre diversi ragazzi della Berretti si contenderanno la promozione definitiva in prima squadra.

LEGGI ANCHE

—> GDS – FERRERO TORNA ALLA CARICA

IL PALERMO E… LE ALTRE: IL PUNTO SULLE PANCHINE DEL GIRONE C

SARANITI E IL PALERMO: “SAREBBE UN SOGNO”

NODO BOSCAGLIA: TECNICO E CLUB DISTANTI SUL CONTRATTO

L’articolo Mercato Catania, rinforzi e tanti giovani: ecco chi seguirà Raffaele proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker