Hi-Tech

Volkswagen Passat: mai così tecnologica, anche Alltrack | Recensione e Video

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La prova della Passat Alltrack 2.0 TDI DSG 4Motion: la bestseller di Volkswagen si rinnova con piccoli ritocchi per l’estetica e tanta tecnologia, con un sistema di infotainment evoluto e sistemi di assistenza alla guida che la rendono molto più sicura. Si migliora e si adatta così alle nuove esigenze della mobilità. Offre una vasta scelta di motorizzazioni, incluso l'ibrido plug in, tanto spazio e comfort per la famiglia e per chi macina tanti chilometri ogni giorno per lavoro.

Per chi non lo sapesse è uno dei tre modelli di Volkswagen più venduti di sempre: con la Golf e il Maggiolino ha fatto la storia del brand e dal 1973 ad oggi più di 30 milioni di persone in tutto il mondo l’hanno scelta, fino ad arrivare a questa ottava generazione.
Verso la fine del 2019 è arrivato il restyling, che non l’ha cambiata troppo, ma ha aggiunto nuovi motori e nuove tecnologie. Nonostante la moda dei SUV, la Passat resiste e risponde con interessanti contenuti, senza stravolgere estetica e caratteristiche che ne hanno decretato il successo negli anni.

In questi giorni abbiamo provato in particolare la Alltrack: l’ultima di una serie nata nel 1984. Quell’anno la Casa fece debuttare la Passat Variant Syncro, la prima storica wagon a trazione integrale, realizzata sulla base della seconda generazione della media tedesca. A Wolfsburg furono i primi a proporre una familiare 4×4. Oggi si dice 4Motion ma la sostanza non cambia: come allora l’obiettivo è quello di offrire maggiore sicurezza e aderenza su tutti i terreni.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker