Hi-Tech

Trump posta falsità sul coronavirus: Twitter e Facebook lo censurano

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Prosegue senza esclusioni di colpi la guerra social tra il Presidente Trump e i social network Facebook e Twitter. Che tra i protagonisti non scorra buon sangue non è di certo una novità: a fine maggio Twitter aveva etichettato come "priva di fondamento" una dichiarazione del numero uno della Casa Bianca, scatenando l'ira del tycoon che aveva richiesto ad alta voce una regolamentazione social per evitare brogli elettorali.

La storia si è ripetuta nelle scorse ore, ma questa volta il protagonista è l'account ufficiale della campagna elettorale @TeamTrump, reo di aver condiviso uno stralcio di un'intervista a Fox News in cui il Presidente affermava che i bambini sono quasi immuni al coronavirus.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker