Sport

Serie B, Chievo in semifinale playoff: 1-1 con l’Empoli ai supplementari

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

I playoff di Serie B partono all’insegna del pathos. Dopo 120 minuti e anche tre rigori sbagliati (due dagli ospiti) il Chievo chiude 1-1 e supera il primo turno preliminare, eliminando l’Empoli. Grandissimo rammarico per i toscani che chiudono la stagione, mentre veneti sfideranno lo Spezia, che ha chiuso il campionato al terzo posto e ha dunque diritto ad iniziare i playoff direttamente dalle semifinali.

Nel primo tempo la partita resta bloccata sullo 0 – 0, ma sin da subito si gioca ad alto ritmo e le occasioni non mancano: il Chievo parte meglio, ma l‘Empoli va per primo vicino al vantaggio con una conclusione a botta sicura di Ricci parata da Semper, mentre i veneti si rendono pericolosi con i tiri di Esposito e Djordjevic e le discese sulle fasce di Dickmann e Vignato.

Ad inizio ripresa invece inizia la “saga” dei rigori di questa serata: il Chievo protesta per un presunto fallo di mano in area; il VAR richiama l’attenzione di Ghersini ed è calcio di rigore, ma Djordjevic al 56′ si fa parare la conclusione da Brignoli. Inizia a venir fuori la stanchezza e allora il Chievo prova a gestire i ritmi (il pari porterebbe però solo i supplementari – IL REGOLAMENTO). Nel finale la grande occasione per l’Empoli, anche in questo caso dal dischetto – fallo in area del neo-entrato Zuelli -, ma all’87’ anche Ciciretti sbaglia e Semper riesce a deviare il pallone.

L’Empoli tenta l’assalto per trovare subito il gol vittoria, ma non basta: si giocano altri 30 minuti e dopo 6 minuti è il Chievo a rompere l’equilibrio: cross rasoterra di Rigione in mezzo all’area piccola e Garritano che sbuca e anticipa Brignoli ormai steso per la presa bassa. Vignato non va lontano dal raddoppio che chiuderebbe la partita e poi arriva il terzo rigore della partita: un altro rigore per l’Empoli (fallo di mano di Dickmann convalidato con l’ausilio del VAR), un altro clamoroso errore, con La Mantia che scaglia il pallone in curva e Marino che si infuria per il mancato rispetto delle gerarchie dal dischetto. I toscani però trovano la forza per riaprirla con il gol dell’1-1 di Tutino e – visto che con il pari ora passerebbe il Chievo -, i toscani tentano il tutto per tutto. Negli ultimi minuti si gioca quasi esclusivamente nella metà campo del Chievo, ormai schierato a 5 in difesa: l’assalto finale non basta. Marino dice subito addio al sogno promozione.

MARCATORI: 7′ p.t.s Garritano (C), 5′ s.t.s Tutino (E)

CHIEVO (4-3-3): Semper; Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti; Segre, Obi (74′ Di Noia), Esposito (81′ Zuelli); Garritano, Djordjevic (91′ Ceter), Vignato. All. Aglietti

EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Ricci (67′ Frattesi), Romagnoli, Nikolaou, Antonelli (67′ Pinna); Fiamozzi, Henderson, Bandinelli (105′ Tutino); Ciciretti (100′ Moreo), La Mantia, Bajrami (67′ Mancuso). All. Marino

LEGGI ANCHE

PLAYOFF SERIE B: TABELLONE E REGOLAMENTO

RICORSO TRAPANI, CHIACCHIO: “SIAMO FIDUCIOSI”

L’articolo Serie B, Chievo in semifinale playoff: 1-1 con l’Empoli ai supplementari proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker