Hi-Tech

Microsoft conferma: siamo interessati a comprare TikTok

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La notizia dell'intenzione di Microsoft di acquisire TikTok è ben più di un'indiscrezione: è il CEO Satya Nadella in persona a confermare le voci diffuse in queste ultime ore, nonostante le smentite del Presidente Trump e la sua volontà di bannare l'app sul suolo americano.

"Microsoft è pronta a portare avanti il dibattito per valutare l'acquisizione di TikTok negli Stati Uniti", si legge nel comunicato ufficiale (link in FONTE) pubblicato dopo la discussione avvenuta tra Trump e lo stesso Nadella. La volontà è quella di assicurare il massimo livello di sicurezza, completando l'acquisizione solo dopo aver portato a termine le dovute valutazioni sui livelli di sicurezza garantiti dalla piattaforma social.

Microsoft e ByteDance si incontreranno nelle prossime settimane, per arrivare poi ad una conclusione entro e non oltre il 15 settembre 2020. In questo mese e mezzo, Satya Nadella conferma l'intenzione di aggiornare costantemente il Presidente Trump sull'andamento dell'operazione. Si tenga altresì presente che l'eventuale acquisizione riguarderebbe unicamente i mercati USA, Canada, Australia e Nuova Zelanda: solo in questi casi TikTok sarebbe da considerare di proprietà di Microsoft, così come anticipato nella documentazione sottoscritta dalle due aziende in trattativa e depositata presso il Committee on Foreign Investment (CFIUS). Anche i dati raccolti dall'applicazione social sarebbero così "al sicuro", salvati solo e unicamente su server statunitensi e lontani da occhi indiscreti (leggasi Governo cinese).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker