Hi-Tech

NVIDIA-Arm, colloqui in fase avanzata. Accordo entro qualche settimana

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I colloqui tra NVIDIA e SoftBank per l'acquisto di Arm sono entrati in "fase avanzata", stando a quanto riferiscono le fonti di Bloomberg. A quanto pare le due società hanno trovato un'intesa di massima e vogliono finalizzare l'accordo già entro qualche settimana; vale la pena ricordare che SoftBank aveva acquistato la società britannica per 31 miliardi di dollari circa quattro anni fa. Pare che NVIDIA non abbia altre concorrenti, almeno al momento. Inizialmente era stata interpellata anche Apple, ma ha detto di non essere interessata.

NVIDIA è cliente di Arm: usa i design dei suoi processori come base per i SoC della linea NVIDIA Tegra, per esempio, che troviamo a bordo di prodotti come le SHIELD TV e anche la console portatile Nintendo Switch. Se l'affare si concludesse, dicono molti osservatori, sarebbe uno dei più grandi ed eclatanti di sempre nel settore dei semiconduttori, e probabilmente sarebbe oggetto di approfondite indagini Antitrust un po' in tutto il mondo.

È molto difficile stabilire quanto potrebbe sborsare NVIDIA per Arm, che disegna le architetture su cui si basano tutti i chip mobile in commercio – dai Qualcomm Snapdragon agli Huawei HiSilicon, dagli Apple Ax ai MediaTek. Tra l'altro, anche il mondo dei computer sta iniziando (molto lentamente) a spostarsi verso ARM e abbandonare le x86/x64. Tutto questo per dire che Arm è sempre più cruciale per il mondo tech, e quindi è lecito ipotizzare che il suo valore non abbia fatto che salire.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker