Sport

Iscrizioni in Serie D: 8 società respinte fanno ricorso, il Savona rinuncia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

La lega Nazionale Dilettanti ha annunciato l’esito complessivo delle istruttorie della Co.Vi.So.D sulle domande di iscrizione al prossimo campionato di Serie D: delle 165 società aventi diritto solo San Marino e Vigor Carpaneto avevano già rinunciato all’iscrizione, mentre 9 sono le squadre la cui istruttoria si è chiusa con valutazione negativa, respingendo dunque la loro domanda d’iscrizione. Otto di queste hanno deciso di fare ricorso.

Delle 9 squadre respinte, infatti, una è stata ufficializzata in quanto ha deciso di non fare ricorso: si tratta del Savona, che già il giorno in cui scadevano i termini aveva annunciato che non avrebbe disputato il prossimo campionato e infatti ha sì presentato domanda, ma questa è stata giudicata non idonea e il club ligure ha rinunciato al ricorso.

IL COMUNICATO

Quest’oggi la Serie D ha compiuto un altro passo avanti verso la definizione dell’organico per la stagione 2020/2021. Delle 165 società aventi diritto San Marino e Vigor Carpaneto hanno rinunciato all’iscrizione; dei nove sodalizi, con istruttoria negativa a seguito della valutazione della Co.Vi.So.D, otto club hanno presentato ricorso nei termini previsti. Solo il Savona non ha presentato alcuna documentazione.

La Co.Vi.So.D. esprimerà alla Lega Nazionale Dilettanti, entro il 4 agosto, parere motivato sui ricorsi proposti. La decisione sull’ammissione ai Campionati verrà assunta il prossimo 6 agosto dal Consiglio Direttivo della LND il quale potrà escludere anche quelle Società che, a seguito di accertamento, si siano rese responsabili della presentazione di documentazione amministrativa falsa e/o mendace.

L’articolo Iscrizioni in Serie D: 8 società respinte fanno ricorso, il Savona rinuncia proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker