Hi-Tech

Facebook, il boicottaggio non intacca i risultati finanziari: potrebbe farlo iOS 14

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I dati finanziari del Q2 2020 di Facebook ci aiutano a capire meglio alcune delle dinamiche che hanno caratterizzato gli interventi di Zuckerberg nel corso dell'audizione al Congresso USA di mercoledì scorso. Sì, perché una delle tante domande poste al CEO dell'azienda di Menlo Park riguardava proprio il crescente gruppo di società che hanno deciso di boicottare i social del gruppo Facebook al grido dello slogan Stop Hate for Profit e suonava più o meno così: davvero potete permettervi di ignorare il fatto che i vostri partner vi stiano voltando le spalle?

Guardando i risultati finanziari condivisi nelle ultime ore – ma soprattutto le proiezioni per il prossimo trimestre – pare che la risposta a questa domanda sia un netto. La società ha fatto registrare ricavi da record per quanto riguarda il settore dell'advertising, raggiungendo quota 18,32 miliardi, contro i 16,61 del 2019. Si tratta di un +10% su base annuale che testimonia il buono stato di salute della compagnia in questo campo, tuttavia questo dato non copre il mese di luglio, durante il quale la campagna di boicottaggio ha cominciato ad entrare nel vivo.

Facebook ha voluto comunque parlare delle prime 3 settimane di luglio in una nota separata – proprio per entrare nel vivo della questione e fugare ogni dubbio – affermando di aver registrato anche in quel caso una crescita dei ricavi del 10% rispetto allo scorso anno. Insomma, a meno che le cose non cambino radicalmente nei prossimi mesi, sembra che tutto il movimento di protesta non porterà alcun danno all'azienda, la quale continua a esibire conti in attivo e in ottima salute.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker