Hi-Tech

Dal lockdown al calcio senza spettatori: l'analisi di DAZN sul nuovo sport in TV

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Lo sport è ricominciato, seppure con le opportune limitazioni. Il risultato è uno spettacolo senza spettatori fisici, per qualcuno un oggetto troppo freddo e asettico, per altri un modo comunque efficace per restituire al grande pubblico una delle forme migliori di intrattenimento.

Una cosa è certa. L’unico modo per assistere agli eventi sportivi è oggi quello concesso dalla Tv e dalle trasmissioni via Internet. Ne sono consapevoli le emittenti che detengono i diritti, le più veloci a sintonizzarsi sulla nuova fenomenologia dello sport ai tempi del Coronavirus, anche per ovvie ragioni di business.

È il caso di DAZN – società operativa in nove mercati e che in Italia detiene i diritti per tre partite di ogni turno di Serie A, tutta la Serie B e le migliori partite di Liga, Ligue1, EFL Championship, FA Cup – che ha da poco rivelato i dati relativi al cosiddetto lockdown e alcuni programmi per il suo futuro.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker