Hi-Tech

Toyota WeHybrid: come cambia la mobilità e il modo di pagarla, in elettrico è gratis

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Con la nuova Toyota Yaris Hybrid, i giapponesi danno il via ad una trasformazione già nell'aria da tempo in tutto il mondo automotive: l'auto come servizio e come ecosistema che si adatta alle formule già in voga in altri settori, dalla tecnologia alle assicurazioni.

Se in Italia il concetto di auto di proprietà ancora resiste, altri Paesi sta cambiano il paradigma e proprio qui si inserisce Toyota, con una formula a metà tra gamification e servizi che lega il modo in cui pagheremo l'auto (e le spese di utilizzo ad essa correlate) al modo in cui la utilizzeremo.

WeHybrid Insurance

In elettrico l'assicurazione è gratis, questo il concetto – molto semplificato – che ruota dietro a WeHybrid Insurance proposta da Toyota. I giapponesi si svincolano dal profilo "sulla carta" dell'assicurato, che a Napoli paga mediamente di più rispetto a Milano ad esempio, sia per RC che per le altre coperture, e scelgono di legarsi all'utilizzo virtuoso della loro ibrida.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da emarevolution.it a 450 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker