Hi-Tech

PlayStation 5: anche Sony potrebbe aver pensato ad una tecnologia simile a DLSS

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il Deep Learning Super Samplingspecialmente nella versione 2.0 – è senza dubbio una delle novità più significative introdotte negli ultimi anni da Nvidia. Per chi non lo sapesse, il DLSS permette di ricostruire un'immagine in alta definizione partendo da una a risoluzione molto più bassa, grazie all'utilizzo dei Tensor Core presenti nelle GPU della serie RTX.

A partire dalla versione 2.0, il modello machine learning utilizzato può essere facilmente adattato a qualsiasi gioco e vengono impiegate molte meno risorse, fatto che permette – ad esempio – alla versione PC di Death Stranding di spingersi sino al 4K a 60 fps anche utilizzando una RTX 2060 Max Q, come vi abbiamo mostrato durante la diretta Twitch (potete recuperarla sul nostro canale) in cui abbiamo provato il titolo – e tutte le varie opzioni di risoluzione – su un portatile MSI GL65 Leopard.

Sembra però che anche Sony abbia pensato ad una tecnologia simile e questa potrebbe fare il suo debutto proprio su PlayStation 5, stando a quanto emerge da un recente brevetto depositato nel 2019 e approvato lo scorso 23 luglio. Al momento disponibile solo in lingua giapponese, il brevetto descrive un sistema di ricostruzione delle immagini che utilizza un algoritmo machine learning per ottenere un frame ad alta definizione partendo da alcuni di riferimento.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Emarevolution a 410 euro oppure da Media World a 479 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker