Hi-Tech

TikTok, ostilità bipartisan negli USA: vietato anche allo staff di Joe Biden

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Negli Stati Uniti cresce il fronte contro l'utilizzo di TikTok da parte del personale impiegato nelle pubbliche istituzioni. L'ultima restrizione in ordine di tempo riguarda l'obbligo di eliminare il client del popolare social network negli smartphone (personali e di lavoro) usati dai collaboratori di Joe Biden impegnati a portarne avanti la campagna presidenziale.

Le ragioni del provvedimento sono legate alla sicurezza e al rischio che le informazioni acquisite dall'app possano finire nella mani sbagliate. A gestire TikTok è la società cinese ByteDance e gli Stati Uniti ipotizzano che la piattaforma possa trasformarsi in un veicolo per lo spionaggio e l'acquisizione di dati personali degli americani. Preoccupazioni che diventano ancor più intense quando gli americani in questione rivestono cariche pubbliche.

L'alzata di scudi contro TikTok negli Stati Uniti può essere definita bipartisan: anche l'avvesario di Biden nella corsa alla Casa Bianca, l'attuale Presidente Trump, ha assunto una posizione di netta opposizione al social network di ByteDance, preannunciando il 15 luglio scorso che il ban potrebbe arrivare nelle prossime settimane. Intanto TikTok è stato vietato anche al personale di esercito, marina e dipartimento della sicurezza degli Stati Uniti.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 451 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker