Cultura

È morto Gianrico Tedeschi, aveva 100 anni 

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CULTURA

AGI – È morto ieri sera, nella sua casa di Crabbia di Pettenasco, l’attore Gianrico Tedeschi. Il 20 aprile scorso aveva festeggiato 100 anni. Lascia la moglie Marianella Laszlo e le figlie Enrica e Sveva. 

Nato a Milano nel 1920, Tedeschi interrompe il Magistero presso la Cattolica per partire nella campagna di Grecia come ufficiale. Fatto prigioniero dopo l’armistizio viene internato nei campi di prigionia Beniaminovo, Sandbostel e Wietzendorf, dove conosce un altro internato destinato a diventare celebre, Giovannino Guareschi.

A Sandbostel recita per la prima volta la parte di Enrico IV nell’omonima opera di Pirandello. Nel 1947 debutta a teatro sotto la guida di Giorgio Strehler. Negli anni successivi recita in varie compagnie in giro per diversi teatri, cimentandosi anche nella commedia musicale (nel 1961 ‘Enrico ’61’ e nel 1964 ‘My Fair Lady’, di Garinei e Giovannini).

Nel 1950 è Feste ne ‘La dodicesima notte’ di William Shakespeare, per la regia di Orazio Costa, affiancato da Giorgio De Lullo, Camillo Pilotto, Salvo Randone, Nino Manfredi, Rossella Falk, Anna Proclemer.

Attore di grande versatilità e di peculiare umorismo, è uno dei protagonisti della prosa televisiva (‘I giocatori’, ‘Tredici a tavola’ e ‘La professione della signora Warren’), ma diventa beniamino del grande pubblico anche nello spettacolo leggero: nel 1961 affianca Bice Valori e Lina Volonghi nel varietà di Falqui ‘Eva ed io’ e nel 1977 partecipa a ‘Bambole, non c’e’ una lira’.

Prende parte anche ai grandi sceneggiati della Rai, interpretando Marmeladov in ‘Delitto e castigo’ (1963), Sorin ne ‘Il gabbiano’ (1969) e Paolino in ‘Demetrio Pianelli’ (1963).

A partire dagli anni ’70, è protagonista assiduo della trasmissione pubblicitaria Carosello, alla quale presta più volte il suo volto. Tedeschi raggiunge la massima notorietà come testimonial delle caramelle Sperlari.

Residente a Pettenasco, un piccolo borgo sul Lago d’Orta in provincia di Novara, ha due figlie, Sveva, anch’ella attrice, ed Enrica, docente universitaria di sociologia, avuta dal primo matrimonio. Lo scorso 20 aprile compie 100 anni, ricevendo un messaggio di auguri del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker