Hi-Tech

Nuova Tesla Roadster: la produzione inizierà entro 12-18 mesi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I piani sulla nuova Tesla Roadster sono sempre stati piuttosto vaghi. Adesso, però, Elon Musk, a margine della presentazione dell'ultima trimestrale della sua società, ha fatto sapere che la produzione inizierà in California tra 12-18 mesi. Ovviamente, queste tempistiche vanno prese con le dovute cautele visto che i progetti del marchio americano sono sempre in continua evoluzione. Sarà interessante, nei prossimi mesi, scoprire se davvero il costruttore riuscirà a rispettare questa promessa.

In precedenza, le date sull'inizio della produzione della nuova Roadster erano sempre state generiche. Al momento della presentazione del modello, Elon Musk aveva promesso che sarebbe arrivata nel 2020. Successivamente, affermò che il progetto della supersportiva non era tra le priorità dell'azienda, facendo intendere che le tempistiche sarebbero andate oltre il 2020. Poco tempo fa, il CEO aveva sottolineato che la Roadster sarebbe arrivata solamente nel 2022. Adesso, è stata comunicata questa nuova previsione che porterebbe l'inizio della produzione verso la fine del 2021.

Musk aveva anche promesso dettagli aggiuntivi sulla Roadster e sul Tesla Semi entro la fine dell'anno. Vedremo, dunque, quello che succederà. La nuova supersportiva elettrica americana è un'autovettura molto attesa in virtù delle sue specifiche visto che sarà in grado di accelerare da 0 a 60 miglia orarie (96 Km/h) in appena 1,9 secondi. La velocità massima raggiungerà le 250 miglia orarie (400 Km/h), mentre l'autonomia arriverà sino a 620 miglia (1.000 Km). Musk ha anche confermato il pacchetto "SpaceX" che permetterà di migliorare ulteriormente le capacità di accelerazione.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE è in offerta oggi su a 290 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker