Hi-Tech

Xbox Game Pass su Switch o PlayStation 5? Phil Spencer risponde

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Xbox Game Pass potrebbe essere la carta vincente di Microsoft per la prossima generazione. Ne abbiamo parlato spesso nelle nostre analisi sul canale Twitch di HDBlog: è stato il tema principale anche dell'ultima live, dal momento che la scorsa settimana è arrivata una notizia decisiva proprio in questo senso. E cioè l'annuncio dell'arrivo del servizio di gaming in streaming xCloud a settembre, e del fatto che sarà incluso nel pacchetto di Xbox Game Pass Ultimate, senza sovrapprezzi (ma non sappiamo se ci sarà una rimodulazione dell'offerta con l'arrivo della next gen).

Proprio per questo le voci dello scorso anno che descrivevano una strategia "ecumenica" di Microsoft, che pur di legare più utenti possibili ai propri servizi sarebbe stata intenzionata a portarli anche su altre piattaforme, come Nintendo Switch, sembrano oggi perdere vigore. A confermarlo è Phil Spencer, boss della divisione Xbox, che in una recente intervista al portale tedesco Gamestar (la trovate al link in FONTE) ha risposto tra le altre cose proprio a una domanda in merito a questa ipotesi.

Quella tra Game Pass e piattaforme che non siano Microsoft è un matrimonio che non s'ha da fare, e le ragioni sono tante, ma principalmente due. Secondo Spencer da un alto Microsoft non sarebbe in grado di garantire la stessa qualità del servizio su piattaforme su cui non esercita un controllo diretto, e dall'altro i competitor non sono assolutamente interessati a fare da porta di accesso all'esperienza Xbox, consentendo a Microsoft di sfruttare una base installata enormemente più ampia per vendere i suoi servizi.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 450 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker