Hi-Tech

Tesla al lavoro sul progetto Palladium: in arrivo nuove Model S e Model X?

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tesla sta lavorando ad un nuovo progetto chiamato "Palladium". La scoperta si deve ad Electrek che a suo tempo aveva individuato anche i dettagli del progetto Roadrunner relativo alla volontà della società americana di realizzare in casa le celle delle batterie. Secondo quanto riporta la fonte, questo nuovo progetto sarebbe portato avanti all'interno delle Gigafactory di Fremont e del Nevada e riguarderebbe una serie di importanti aggiornamenti per le Model S e le Model X.

Al momento non sono trapelati molti dettagli anche perché Tesla sta facendo di tutto per tenere segrete le informazioni. Comunque, secondo quanto emerso, le novità dovrebbero riguardare nuovi moduli per le batterie e nuovi motori che saranno utilizzati per le versioni "Plaid" delle Model S e Model X. Come noto, queste nuove versioni delle auto elettriche americane potranno disporre di ben 3 motori elettrici. Una soluzione tecnica che permetterà di incrementare la potenza a disposizione e quindi le prestazioni.

I prototipi delle Model S dotati di questo powertrain visti sino ad ora presentavano anche alcune modifiche alla carrozzeria ma non è chiaro se tali novità poi arriveranno pure sulle vetture di serie. Tuttavia, secondo la fonte, sembra che sia possibile visto che Tesla sta modificando le linee di produzione delle sue vetture di punta. Non è chiaro quando il marchio americano presenterà le versioni Plaid delle Model S e Model X ma è possibile che l'annuncio arrivi durante il Battery Day previsto per il 22 settembre. Una data non scelta a caso visto che si specula che questi nuovi modelli potrebbero essere i primi ad essere dotati delle batterie realizzate in casa da Tesla.


Il perfetto compagno nella fascia media? Redmi Note 9 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 209 euro oppure da Supermedia a 289 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker