Hi-Tech

Renault: vendite globali in calo nel primo semestre ma la Zoe è da record

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il Gruppo Renault ha diffuso i dati commerciali del primo semestre in cui si evidenziano un netto calo delle vendite a livello globale, prevalentemente per colpa della crisi innescata dall'emergenza sanitaria, e contestualmente un boom delle vendite dell'elettrica Zoe in Europa (Qui la nostra prova su strada).

Entrando nei dettagli diramati dal Gruppo francese, nei primi 6 mesi del 2020 è stato registrato un calo del 34,9% per quanto riguarda le vendite mondiali (1.256.658 unità unità). Andando a guardare i dati dell'Europa, il calo è stato del 41,8% su un mercato che registra una contrazione del 38,9%. In mezzo a questi segni negativi spicca un risultato davvero importante, e cioè quello della Zoe. In Europa, infatti, è stata l'auto elettrica più venduta con una crescita nelle vendite del 50%. Inoltre, a giugno ha fatto segnare un livello di ordini record (11.000 prenotazioni).

Per quanto riguarda il mercato in generale, Renault ha sottolineato che gli ordini sono ripartiti nel mese di giugno. Un segnale positivo che ha riguardato pure Dacia. Al di fuori dell’Europa, il Gruppo ha subito, in particolare, gli effetti del calo dei mercati in Russia (-23,3%), India (-49,4%), Brasile (-39,0%) e Cina (-20,8%). Nel secondo semestre, il Gruppo punterà molto sulla nuova gamma ibrida E-Tech e sulla Twingo Z.E. elettrica che presto debutterà in Europa. Denis le Vot, membro del Comitato Esecutivo nonché Direttore Commerciale e Regioni del Gruppo Renault, ha commentato in questa maniera i dati del primo semestre.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker