Hi-Tech

Windows 10X e Windows 10, importanti cambi di rotta in corso | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A febbraio abbiamo scoperto che Windows 10X offrirà piena compatibilità con le applicazioni Win32, ma sembra che questa affermazione non abbia retto molto bene alla prova del tempo, almeno stando a quanto emerge da un nuovo report pubblicato dai colleghi di Windows Central, dal quale si apprende un importante cambio di rotta del progetto che potrebbe avere conseguenze anche per Windows 10 "regolare", stando a Mary Jo Foley di ZDNet.

Secondo quanto riferito, infatti, pare che le ultime build interne di Windows 10X siano state private di VAIL, la tecnologia utilizzata da Microsoft per virtualizzare i programmi Win32. Questo significa che il sistema operativo potrà eseguire solo applicazioni UWP o Progressive Web App, mentre per i vecchi programmi Win32 verrà adottata un'altra strategia: il supporto tramite il cloud.

Questa sarà basata su un servizio simile al Windows Virtual Desktop offerto in ambito aziendale e consentirà quindi di tamponare l'assenza del supporto nativo (o meglio, della virtualizzazione in locale) per tutti gli utenti che hanno bisogno di accedere a specifici programmi legacy.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Cellularishop a 520 euro oppure da Unieuro a 589 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker