Hi-Tech

Samsung: come sono cambiate le cornici dei TV dal 2006 ad oggi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung ripercorre l'evoluzione del design dei propri TV con un'infografica che mostra i cambiamenti apportati dal 2006 ad oggi. Si parte dai Bordeaux LCD, prodotti dotati di una finitura color bordò lungo il lato inferiore e di una cornice spessa 54 millimetri. Nel 2008 arriva poi il naturale successore, il Crystal Rose LCD. Lo spessore si riduce a 45 millimetri grazie ad un processo che permette di fondere la finitura nera e quella bordò, realizzando un particolare effetto sfumato.

Nel 2010 nascono gli Smart 3D a LED: la cornice si assottiglia ancora fino a toccare i 28 millimetri di spessore. Cambia anche il materiale: la plastica lascia spazio al metallo. Nel 2014 vengono introdotti sul mercato i televisori Curved UHD (Ultra HD con schermo curvo), che resteranno uno dei cavalli di battaglia della compagnia per alcuni anni. Lo spessore della cornice diminuisce ancora e si attesta a 10,5 millimetri.

Nel 2017 arrivano i QLED TV: lo spessore aumenta leggermente passando a 12,5 millimetri ma è adesso uniforme su tutti e quattro i lati. Nel 2019 lo stesso approccio viene applicato anche ai QLED TV 8K di grandi dimensioni, caratterizzati da una cornice di 13,5 millimetri.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 450 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker