Sport

Paura in Spagna: si indaga su una partita “infetti contro non infetti”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Una partita di calcio rischia di diventare un nuovo focolaio di Coronavirus. E’ successo in Spagna, in Catalogna, dove la curva dei contagi è ancora preoccupante. Come riportato dal quotidiano sportivo AS, un ragazzo di 23 anni avrebbe organizzato per lunedì 20 luglio un incontro di calcio tra persone infette e persone non infette.

La gara si sarebbe dovuta tenere a Mendillori, uno dei quartieri che ha registrato il maggior numero di casi a Pamplona. L’obbiettivo era raccogliere fondi da destinare a chi era stato colpito dal Covid, ma le autorità spagnole hanno fortunatamente scoperto in tempo l’evento e bloccato il tutto.

Il responsabile era già noto alle forze dell’ordine ed è stato accusato di minaccia alla salute pubblica: già nel mese di giugno aveva organizzato (sempre a Mendillori) un incontro pubblico a cui avevano preso parte centinaia di persone. Per il giovane scatta una denuncia e una sanzione di 3000 euro.

LEGGI ANCHE

STADIO, IPOTESI CANONE MOBILE

PROPOSTO PERIODO DI PROVA PER TRE GIOCATORI

L’articolo Paura in Spagna: si indaga su una partita “infetti contro non infetti” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker