Hi-Tech

Auto elettriche: l'Unione Europea finanzierà 14.000 punti di ricarica in Italia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'Unione Europea ha deciso di investire oltre 2 miliardi di euro in 140 progetti chiave nel settore dei trasporti per far ripartire l'economia e promuovere il trasporto sostenibile. Grazie allo stanziamento di questi fondi, l'Europa punta a realizzare gli obiettivi climatici del Green Deal europeo. I progetti che saranno finanziati riguardano il rafforzamento delle ferrovie e del trasporto marittimo. Inoltre, si punterà ad incentivare il passaggio a combustibili più ecologici per i trasporti.

Riguardo ai trasporti su strada, saranno realizzate infrastrutture per combustibili alternativi, in particolare saranno installati 17.275 punti di ricarica sulla rete stradale e distribuiti 355 nuovi autobus. Andando proprio ad analizzare nel dettaglio i progetti relativi all'installazione delle infrastrutture di ricarica, si scopre che i progetti riguardano prevalentemente il territorio italiano.

A quanto si può leggere nella scheda dei progetti selezionati, l'Unione Europea intende investire oltre 8,2 milioni di euro per la realizzazione, in Italia, di 14.000 punti di ricarica (6.850 stazioni). Circa il 75% delle colonnine saranno collocate in area urbana. Il 25%, invece, al di fuori dei centri cittadini o nelle autostrade per favorire gli spostamenti a medio o a lungo raggio. Si tratta certamente di una buona notizia che potrebbe dare una spinta ulteriore alla diffusione della mobilità elettrica. Per convincere le persone a puntare sui mezzi a batteria, è necessario che sia disponibile una rete di ricarica capillare su tutto il territorio.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da interteria a 681 euro oppure da Yeppon a 774 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker