Sport

Palermo, “Aquile di Quartiere”: scuola calcio per 50 ragazzini in difficoltà

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT




I calciatori del Palermo mettono a disposizione dei ragazzi in difficoltà parte del premio stagionale per il raggiungimento della C. Nasce, quindi, “Aquile di quartiere“, con l’obbiettivo di aiutare tutti quei giovani che non possono inseguire i loro sogni per difficoltà economiche e sociali.

Il progetto è realizzato dalla società rosanero in collaborazione con la Caritas diocesana di Palermo. Tra i quartieri interessati dal progetto: Villa Grazia di Palermo, Brancaccio, Arenella, Albergheria e altri ancora. Dopo una prima fase di selezione dei giovani, si punterà al coinvolgimento delle migliori scuole calcio del territorio. I ragazzi, inoltre, che beneficeranno delle borse di studio e saranno costantemente monitorati anche dai responsabili del settore giovanile del Palermo.

Il vicedirettore della Caritas diocesana, Sergio Ciresi, ha così commentato il progetto: “L’attenzione ai minori e alla loro inclusione sociale è una priorità di Caritas da anni. Il progetto ci permette, attraverso lo sport, di creare un’alleanza forte sul territorio che lavora in questa direzione mettendo al centro i bisogni dei bambini.

LEGGI ANCHE

NASCE IL PALERMO FC

GDS – “BARBERA, UN ALTRO INTOPPO”

L’articolo Palermo, “Aquile di Quartiere”: scuola calcio per 50 ragazzini in difficoltà proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker