Hi-Tech

BMW: accordo per la fornitura di batterie con Northvolt

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Per portare avanti il suo processo di elettrificazione, BMW ha la necessità di garantirsi una fornitura costante di batterie. Per questo, il marchio tedesco ha stretto un accordo del valore di 2 miliardi di euro con Northvolt per la produzione di accumulatori che saranno utilizzati all'interno dei suoi modelli elettrici. L'attività sarà portata avanti presso la gigafactory di Northvolt attualmente in costruzione a Skelleftea, nel nord della Svezia. La produzione inizierà a partire dal 2024.

Le attività della fabbrica saranno alimentate da energia proveniente da fonti rinnovabili. BMW e Northvolt si approvvigioneranno insieme del cobalto e del litio necessari come materie prime per la produzione delle celle da miniere che soddisfano gli elevati standard di sostenibilità di entrambe le società. I due Gruppi lavoreranno assieme pure ad un sistema di riciclaggio degli accumulatori. Con la crescente richiesta di batterie, si tratta di un'iniziativa certamente molto importante.

Northvolt, comunque, non sarà l'unica azienda a fornire celle per le batterie a BMW. Il Gruppo tedesco, infatti, ha già accordi anche con la società cinese CATL e con Samsung SDI. Tutti i più grandi costruttori di auto stanno investendo nella produzione di batterie. Negli ultimi mesi sono arrivati tantissimi annunci da questo punto di vista. Del resto, solo in questo modo sarà possibile gestire senza problemi l'aumento di domanda di veicoli elettrici dei prossimi anni.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Cellularishop a 520 euro oppure da Unieuro a 589 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker