Hi-Tech

Attacco a Twitter: FBI indaga, Trump lo schiva

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il grave attacco informatico che mercoledì scorso ha preso di mira numerosi account Twitter di personaggi pubblici al fine di mettere a segno truffe informatiche continua ad essere al centro delle cronache sia perché con il passare delle ore i gestori del social network continuano a fornire dettagli sulla vicenda, sia perché iniziano ad arrivare le prime risposte da parte delle autorità che vogliono valutare l'esatta dinamica della vicenda.

L'accaduto in breve: mercoledì scorso (uno o più) hacker combinato hanno preso il controllo di account di personaggi pubblici ed hanno pubblicato tweet nei quali si chiedeva l'invio di bitcoin con la promessa che l'ammontare sarebbe stato restituito raddoppiato. Si stima che in poche ore siano stati inviati circa 110.000-120.000 dollari

130 ACCOUNT PRESI DI MIRA

Twitter ha confermato che l'attacco ha preso di mira un totale di circa 130 account e che per un piccolo sottoinsieme gli hacker sono riusciti a prendere il controllo dell'account ed a inviare tweet. Non ci sono prove che siano state compromesse anche le password, ma Twitter ha comunque deciso di bloccare in via precauzionale tutti gli account per i quali si è registrato un tentativo di cambio password negli ultimi 30 giorni.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 268 euro oppure da Amazon a 323 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker