Hi-Tech

Maserati Ghibli Hybrid, la prima ibrida del Tridente: motore e prestazioni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Maserati Ghibli Hybrid, la prima vettura ibrida della storia del marchio italiano, è stata finalmente presentata. Si tratta di un modello molto importante per l'azienda che punta ad entrare nel mondo dell'elettrificazione senza snaturare il suo DNA. L’arrivo della nuova Ghibli Hybrid amplia così la gamma del costruttore rendendola ancora più ampia ed in linea con le richieste attuali del mercato. Sviluppata dal Maserati Innovation Lab di Modena, sarà prodotta presso l’Avvocato Giovanni Agnelli Plant (AGAP) di Grugliasco.

La nuova autovettura ibrida rappresenta il primo tassello di un percorso che porterà all’elettrificazione di tutti i nuovi modelli Maserati. Le prime vetture del marchio completamente elettriche saranno le nuove GranTurismo e GranCabrio previste per il 2021.

CUORE IBRIDO

C'era molta attesa per scoprire le precise specifiche del motore ibrido che avrebbe spinto la nuova Ghibli Hybrid. Il marchio ha quindi scelto una soluzione Mild Hybrid che ha permesso di migliorare prestazioni, consumi ed emissioni. L'unità è composta da un motore 4 cilindri benzina turbo di 2 litri di cilindrata con un alternatore a 48 V e un compressore elettrico aggiuntivo (e-Booster). Il tutto supportato da una batteria che è stata posizionata nella parte posteriore della vettura. Una scelta che ha permesso di ottimizzare la distribuzione dei pesi.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Cellularishop a 520 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker