Hi-Tech

Apple insiste sullo smart working per tutto il 2020, nuove linee guida ai dipendenti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nel corso degli ultimi giorni abbiamo assistito al dietrofront da parte di Apple per quanto riguarda la riapertura dei suoi Store negli Stati Uniti, con chiusure a ripetizione dovute al riaccendersi dell'emergenza sanitaria.

In una nota interna condivisa dall'azienda ai suoi dipendenti, intercettata da Bloomberg, emergono le nuove linee guida che la casa di Cupertino sembra voler adottare nei confronti dei lavoratori impiegati negli Apple Store, i quali si trovano a dover nuovamente fronteggiare la chiusura del proprio posto di lavoro.

La nota porta la firma di Deirdre O'Brien, a capo della sezione retail di Apple, il quale invita i dipendenti ad aderire al nuovo programma Retail at Home, attraverso il quale è possibile fornire assistenza remota ai clienti. O'Brien, infatti, enfatizza come questa situazione molto particolare abbia portato gli utenti a dover fare sempre più affidamento sui propri terminali per motivi lavorativi, quindi è necessario rafforzare la capacità di Apple di offrire un adeguato supporto anche a distanza. Ciò avviene in una fase in cui, stando alle indiscrezioni, i tempi d'attesa per l'assistenza online si sono notevolmente allungati.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker