Hi-Tech

Un Freedom Gundam gigante sta per arrivare a Shanghai

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Mentre il Giappone gode già della protezione di un Gundam a dimensioni naturali – il famoso RX0 Unicorn che ha preso il posto del primissimo RX78-2 (ma a Yokohama ne sta per arrivare uno motorizzato) -, il resto della Terra è ancora indifeso di fronte alla minaccia rappresentata dalle forze separatiste del principato di Zion, ma la situazione sta presto per cambiare!

Scherzi a parte, Bandai Namco ha infatti confermato che entro il 2021 verrà realizzata la prima statua di un Gundam a grandezza naturale ad essere collocata al di fuori del Giappone: il Paese scelto è la Cina, più precisamente l'esterno del LaLaport Mall di Jinqiao, a Shanghai, che ospiterà un modello in scala 1:1 del Freedom Gundam, apparso per la prima volta nella serie Gundam Seed e successivamente in Gundam Seed Destiny. Potete dare uno sguardo alla versione anime del mecha nell'immagine di apertura.

Al momento non è chiaro se anche il Freedom presenterà parti mobili come nel caso del modello attualmente in costruzione a Yokohama, ma è probabile che ciò avvenga, dal momento che il debutto internazionale di queste particolarissime statue è senza dubbio un progetto molto importante per Bandai Namco, quindi ci aspettiamo che venga realizzato un modello che abbia poco da invidiare alla più recente controparte giapponese.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker