Hi-Tech

Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra, fotocamere molto simili | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra (o Plus, o comunque si chiamerà) avranno un modulo fotocamera piuttosto simile, a differenza di quanto è successo con la generazione precedente; almeno dal punto di vista estetico. A ragguagliarci sulle ultime novità dei futuri (momento nostalgia:) phablet sudcoreani è il solito Ice Universe, che mostra le silhouette dei moduli di entrambi i dispositivi.

Somiglianza estetica non significa necessariamente specifiche tecniche identiche: purtroppo per fare chiarezza su questo tipo di dettagli l'immagine non aiuta. Secondo le ultime indiscrezioni è probabile che non si ripresenterà lo zoom 100X visto all'inizio dell'anno con S20 Ultra, in favore di un meno estremo e più versatile 50X. Il modulo principale dovrebbe avere un sensore da 108 MP, mentre i MP saranno 13 per la grandangolare e 12 per il telefoto, ancora con obiettivo periscopico. Infine, potrebbe già scomparire il sensore 3D ToF (Time of Flight) che aveva debuttato con il Note 10 appena l'anno scorso: a quanto pare Samsung è riuscita a realizzare un sistema di messa a fuoco laser ancora più preciso ed efficiente, che rispetto al ToF ha il pregio di occupare meno spazio.

Ricordiamo che la famiglia Galaxy Note 20 dovrebbe essere presentata nell'evento Unpacked che Samsung ha confermato per il 5 agosto; sono previste diverse altre sorprese, ma il vero piatto forte, ovvero la nuova generazione di pieghevole Galaxy Z Fold 2, potrebbe mancare. Fino a pochi giorni fa si era tutti convinti, mentre proprio recentemente sono emerse voci secondo cui bisognerà aspettare il mese di settembre. Vedremo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker