Hi-Tech

Recensione Huawei Freebuds 3i: poche rinunce con meno di 100 euro

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

È facile pensare a Huawei Freebuds 3i come a una variante minore dei Freebuds 3 che abbiamo recensito lo scorso novembre, data la somiglianza dei nomi, ma in realtà si tratta di due prodotti molto diversi, che rispondono a esigenze – anche di portafogli – diverse.

Sono sempre auricolari TWS, chiaro, ma qui si passa a un design in-ear tradizionale, con punte in silicone intercambiabili. Alcune caratteristiche tecniche sono leggermente inferiori ai Freebuds 3, ma per lo meno non si rinuncia alla cancellazione attiva del rumore, e il prezzo è più basso. Proprio la combinazione di questi ultimi due fattori è la chiave di lettura dei Freebuds 3i. In altre parole: sono molto, molto interessanti se vi serve un paio di auricolari in grado di isolarvi in modo efficace dal mondo esterno e non volete spendere più di 100€.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker