Hi-Tech

MacBook Pro ARM a fine anno, nuovo design nel 2021

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In un report di marzo, il noto analista Ming-Chi Kuo si era espresso sui piani di Apple per i prossimi MacBook, anticipando il passaggio ai processori ARM – transizione annunciata nel corso della recente WWDC 2020 – e prevedendo l'arrivo del primo MacBook con la nuova architettura già entro il 2020.

Di mezzo c'è stata (e c'è ancora) la pandemia, che potrebbe aver stravolto i piani di Cupertino. Oppure no: perché Kuo è tornato sull'argomento, ribadendo le previsioni espresse a marzo. E ha pure rilanciato: non solo a fine anno arriverà un MacBook da 13,3 pollici con processore Apple Silicon, ma potrebbe essere affiancato anche da un MacBook Air (sempre con ARM), che al più tardi arriverebbe nella primavera del 2021. Limitatamente all'Air, aggiunge anche che l'adozione della nuova architettura potrebbe permettere ad Apple di abbassare i prezzi – ma non si sbilancia con cifre precise.

Questi due nuovi modelli, comunque, secondo Kuo nell'estetica saranno identici a quelli attuali. L'atteso redesign dei MacBook Pro, che pur avendo linee ancora attuali scontano delle cornici ormai troppo generose attorno al display, è però ancora sulla rampa di lancio: e il 2021 sarà l'anno giusto per vederlo. Nello specifico, sembra che dovremo aspettare fino alla metà del prossimo anno. Le indiscrezioni restano sempre le stesse: l'ottimizzazione delle cornici dovrebbe permettere ad Apple di introdurre un modello da 14 pollici che conservi un'impronta simile (o identica) a quella dell'attuale modello da 13,3 pollici.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 685 euro oppure da Yeppon a 774 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker