Hi-Tech

Tifo robot: in Giappone gli stadi si riempiono di umanoidi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La pandemia ha svuotato gli stadi? Nessun problema, c'è la tecnologia che risolve tutto. No, non stiamo parlando del tifo digitale visto alla finale di Coppa Italia, o ai supporter (veri) presenti (virtualmente) sugli spalti degli stadi danesi collegati tramite Zoom. Qui si tratta di esseri umani in carne ed ossa robot, pronti a sostenere la squadra di baseball locale Fukuoka SoftBank Hawks.

E dove potevamo essere, se non in Giappone? I protagonisti sono due, anzi, ben più di due: una vera curva di ultras fatta di tanti Pepe e Spot. Per intenderci subito, stiamo parlando dell'umanoide Pepe realizzato – guarda caso – da SoftBank Robotics, che della squadra è proprietaria – e del fido Spot, cane robot che ben conosciamo per le sue diversificate attività – dal pascolare le pecore al far rispettare il distanziamento socialee che costa (cadauno) più di 74 mila dollari. E che – ancora guarda caso – è realizzato da Boston Dynamics, venduta da Google a SoftBank nel 2017.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker