Hi-Tech

macOS Big Sur, iOS e iPadOS 14: novità in arrivo anche per Apple Pay

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Con iOS 14, iPadOS 14 e macOS Big Sur sono in arrivo due importanti novità per Apple Pay: entrambe sono emerse con il rilascio delle ultime Beta. Una è ufficiale, ovvero il supporto al sistema di pagamenti della Mela per le app sviluppate con Catalyst, l'altra è stata scoperta dai colleghi di 9to5mac rovistando nel codice del sistema operativo per iPhone, ed è la possibilità di effettuare pagamenti attraverso appositi codici QR.

APPLE PAY E CATALYST

Catalyst è un insieme di tool annunciato con macOS Catalina che permette di convertire rapidamente le app per iPad in app per Mac, oppure di svilupparle contemporaneamente con il minimo sforzo. Finora, le app sviluppate con questi tool non potevano prevedere pagamenti via Apple Pay, ma nel changelog della nuova Beta di iPadOS 14 la novità è stata annunciata. Lato sviluppatori non sarà necessario alcun lavoro aggiuntivo. È tuttavia interessante osservare che una nota analoga non è presente nel changelog della nuova beta di macOS Big Sur, ma è facile che arriverà nelle prossime versioni.

Insomma, la compatibilità con Big Sur rimane quasi scontata, ma non abbiamo informazioni certe sulle versioni più vecchie del sistema operativo dei computer della Mela. E per quanto riguarda quelli futuri, con Apple Silicon? Il "sì" sembra quasi scontato, anche in assenza di indicazioni specifiche.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE è in offerta oggi su a 290 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker