Hi-Tech

Google rilascia la seconda beta di Android 11, focus sulla stabilità

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google ha da poco rilasciato la seconda versione beta di Android 11 che, rispetto alla precedente, vede la finalizzazione delle API e dei comportamenti della piattaforma operativa. Per gli sviluppatori, quindi, è tempo di iniziare gli aggiornamenti di compatibilità finali e pubblicarli in tempo per la versione ufficiale che arriverà ad inizio settembre insieme alla versione Android Open Source (AOSP).

In altre parole, non ci saranno più nuove funzionalità significative che verranno aggiunte ad Android 11 da qui in avanti. Quello che si vedrà con questa release, in pratica, è più o meno quello che si avrà nella versione pubblica.

Google ha evidenziato le principali modifiche per tutti gli sviluppatori. Tra queste l'autorizzazione "una tantum" per accedere a posizione, microfono del dispositivo e videocamera ed il blocco dell'accesso da parte delle app ai file di altre nella memoria esterna. Il File descriptor sanitizer è ora abilitato per impostazione predefinita.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker