Politica

"Nessun condono nel Decreto Semplificazioni", assicura Conte

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

Con il via libera al dl semplificazioni non ci sarà alcuna promozione di condoni, “vogliamo solo un’accelerazione dei tempi” nelle valutazioni ambientali per non bloccare le opere. Lo dice il premier Giuseppe Conte, presentando a Palazzo Chigi il provvedimento approvato questa notte dal Cdm. “Sul reato d’abuso d’ufficio “c’è stata larga condivisione”, ha spiegato, “interveniamo per modificarlo ma non lo aboliamo”. 

Non ci saranno gare d’appalto per opere sotto i 150 mila euro, ribadisce il premier: “Oggi i cantieri sono impantanati”. “Dobbiamo fermare la paura della firma per i funzionari pubblici. Sino al 31 luglio 2021 la responsabilità davanti alla Corte dei conti per danno erariale per chi autorizza un’opera sarà limitata al solo dolo, a un comportamento malevolo intenzionale”, ha aggiunto il presidente del Consiglio, .”Resterà- ha precisato – la responsabilità per colpa per le inerzie ed i ritardi”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker