Hi-Tech

Twitch dichiara guerra a Trump: chiuso il canale ufficiale del Presidente

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Un altro social network si schiera contro le esternazioni del Presidente degli Stati Uniti. Dopo la presa di posizione di Twitter che aveva bollato come false le dichiarazioni di Trump, anche Twitch decide di intervenire senza troppi timori reverenziali disponendo la sospensione temporanea dell'account presidenziale. La ragione è riconducibile a due condotte che violano le linee regole definite da Twitch per consentire l'accesso alla piattaforma, più nel dettaglio quelle con le quali si vuole impedire la diffusione di messaggi d'odio.

La prima è riconducibile ad un video tratto dalla campagna 2015, e recentemente ritrasmesso, nel quale il numero uno della Casa Bianca lanciava accuse contro il Messico ritenuto responsabile di far varcare il confine degli Stati Uniti a criminali, stupratori e armi. In un altro video, legato al comizio tenuto a Tulsa, Trump ha usato espressioni giudicate razziste. I gestori di Twitch avevano anticipato in occasione dell'apertura dell'account Twitch ufficiale di Trump avvenuta ad ottobre 2019:

Come chiunque altro anche i politici devono rispettare i nostri Termini di Servizio e le Linee Guida della Community. Non facciamo eccezioni per i contenuti politici o degni di nota, e adotteremo azioni sui contenuti che violano le regole e che ci vengono segnalati.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 458 euro oppure da Unieuro a 572 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker