Hi-Tech

POS: da domani è obbligatorio, cala il tetto dei pagamenti in cash. Ecco cosa cambia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Da domani, mercoledì 1 luglio 2020, professionisti e commercianti saranno obbligati a installare il POS per accettare pagamenti elettronici, e il tetto delle operazioni in contanti scenderà a 2.000 euro. Insomma, più moneta elettronica e meno contanti anche negli studi professionali.

La doppia novità è stata introdotta con il Decreto fiscale 2020 legato all'ultima manovra di Bilancio, risalente ormai a diversi mesi fa, ben prima dell'arrivo della pandemia, ed è stata ideata per cercare di limitare l'uso del contante e incentivare invece i pagamenti tracciabili, come anche lo scontrino elettronico.

Tuttavia, nonostante la congiuntura economica non particolarmente favorevole, gli effetti potrebbero volgere a favore della collettività: secondo il direttore dell'Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini, l'uso delle tecnologie è fondamentale per cercare di limitare la piaga dell'evasione, e potrebbe arrivare a dimezzarne l'incidenza nel giro di un quinquennio.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 689 euro oppure da Yeppon a 877 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker