Hi-Tech

Google Foto salvaspazio, stop a sincronizzazione da app di messaggistica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Non solo novità estetiche per Google Foto: da oggi la popolare app del colosso di San Francisco non sincronizzerà più automaticamente le immagini provenienti dalle cartelle create dalle app di messaggistica.

Una vera e propria manna del cielo per chi non vuole ritrovarsi la propria libreria piena di screenshot o fotografie provenienti, ad esempio, dai gruppi WhatsApp con amici o parenti. Il cambiamento, fanno sapere da Mountain View, è correlato alla recente pandemia, che ha spinto sempre più persone a condividere foto e video con un conseguente sovraccarico delle risorse della rete.

L'emergenza relativa al COVID-19 sta portando le persone a condividere più foto e video. Al fine di preservare le risorse di Internet, la funzionalità di backup e sincronizzazione è stata disattivata per le cartelle dispositivo create dalle app di messaggistica come WhatsApp, Messaggi e Kik.


Il perfetto compagno nella fascia media? Redmi Note 9 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 215 euro oppure da Unieuro a 269 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker