Hi-Tech

Decreto Rilancio, novità per il bonus per moto e scooter elettrici

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tutti stanno aspettando novità per quanto riguarda gli incentivi per le auto Euro 6. Nell'attesa, però, due emendamenti al Decreto Rilancio targati PD e M5S rendono più agevole l'acquisto di moto e scooter elettrici andando a modificare la struttura dell'Ecobonus.

Nel rispetto delle vigenti disposizioni in materia di aiuti di stato , a coloro che nell’anno 2020 acquistano, anche in locazione finanziaria, e immatricolano in Italia un veicolo elettrico o ibrido nuovo di fabbrica delle categorie L1e, L2e, L3e, L4e·, L5e, L6e, L7e è riconosciuto un contributo pari al 30% del prezzo di acquisto, fino a un massimo di 3mila euro. Il contributo di cui al primo periodo è pari al 40% del prezzo di acquisto, fino a un massimo di 4mila euro, nel caso venga consegnato per la rottamazione un veicolo di categoria euro 0, 1, 2 o 3.

Nello specifico, in caso di rottamazione di un veicolo della stessa categoria sino a Euro 3 sarà possibile disporre di un incentivo sino a 4.000 euro (40% del prezzo di acquisto). Il bonus si potrà avere anche in caso di assenza di un veicolo da rottamare. In questo caso l'incentivo massimo arriva a 3.000 euro (30% del prezzo di acquisto).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker