Hi-Tech

Wirecard insolvente con un buco di quasi 2 miliardi: Curve non funzionante

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Si tratta di una notizia che si è rincorsa negli ultimi giorni e che ha preso forza nelle ultime ore. Parliamo del primo vero e importante buco di bilancio di una Fintech, realtà che tanto stanno avendo successo negli ultimi anni. In particolare parliamo del gruppo Wirecard che vuole avviare le procedure per l’insolvenza dopo essere finita in un vero e proprio scandalo a causa di un buco di bilancio da circa 1,9 miliardi (altre fonti parlano di 1.75 miliardi).

Il cda di Wirecard ha infatti presentato oggi presso il Tribunale di Monaco, una richiesta per l’apertura di un procedimento di insolvenza per il rischio di incapacità di pagamento e sovraindebitamento. Il problema è che tale insolvenza riguarda anche le controllate di Wirecard tra cui rientra anche Curve, quella speciale carta che usiamo ormai da oltre un anno e che fa da contenitore di altre carte di credito (no, non contiene soldi e quindi non ne avrete persi se non eventuali Cash Back al momento congelati).,

La ripercussione in borsa è ovviamente stata immediata e su Francoforte il titolo è crollato precipitando a 2,55 euro, (meno 80%) il punto più basso dall’agosto del 2011.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker