Sport

Juventus – Lecce 4 – 0, LE PAGELLE: Dybala, altra perla. Lucioni fa la frittata

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

MARCATORI: 8′ s.t. Dybala (J), 17′ s.t. Ronaldo (J) su rigore, 38′ s.t. Higuain (J), 40′ s.t. De Ligt (J)

La Juventus scende in campo distratta, ma alla fine chiude la pratica Lecce. Nella prima mezz’ora (pur mancando lo specchio della porta) è ila squadra di Liverani ad attaccare. Poi l’espulsione di Lucioni costringe gli ospiti a rivedere i piani: i bianconeri sbagliano buone occasioni, ma nella ripresa assediano il Lecce e alla fine ci pensa Dybala a sbloccarla con un’altra perla. La Juve allora dilaga: Ronaldo raddoppia su rigore, si sblocca anche il Pipita Higuain mentre è De Ligt a piazzare il poker.

JUVENTUS: Szczesny 6; Cuadrado 6, De Ligt 6,5, Bonucci 6, Matuidi 6; Bentancur 6,5 (dal 22′ s.t. Ramsey 6), Pjanic 6, Rabiot 6 (dal 7′ s.t. Douglas Costa 6,5); Bernardeschi 5,5 (dal 32′ s.t. Muratore), Dybala 7 (dal 32′ s.t. Higuain 7), Ronaldo 6,5.

LECCE: Gabriel 5,5; Donati 5,5, Lucioni 4, Paz 5, Vera 5,5 (dal 33′ s.t. Calderoni 5,5); Rispoli 6, Tachtsidis 6, Petriccione 6,5 (dal 1′ s.t. Rossettini 5), Shakhov 5; Mancosu 5,5 (dal 27′ s.t. Colella 5,5); Falco 6 (dal 18′ s.t. Babacar 5).

I MIGLIORI

Dybala: Eh niente… appena si accende regala l’ennesima perla. Come a Bologna, guarda la porta e trova l’incrocio. Appena la difesa gli lascia spazio, lui la mette dove vuole. E il gol aiuta la Juventus a prendere in mano la partita.

Bentancur: In una Juventus complessivamente distratta, è sicuramente il più continuo, in palla e attivo in fase offensiva. Attento in fase di pressing e abile a procurarsi l’espulsione di Lucioni (senza la quale si sarebbe presentato solo davanti al portiere).

Douglas Costa: Come sempre entra dalla panchina e dà la scossa alla squadra bianconera. Imprendibile quando parte largo in velocità puntando la porta.

I PEGGIORI

Bernardeschi: Le aspettative sono sempre alte e alla fine la sua prestazione è deludente. Qualche sortita offensiva, ma poco altro. Il gol mancato nel primo tempo? Poteva far meglio, ma il rimbalzo di certo non lo ha aiutato.

Rossettini: Liverani lo getta nella mischia per rimediare all’inferiorità numerica, ma di cose positive fatte neanche l’ombra. Due gol ce li ha abbondantemente sulla coscienza.

Lucioni: Una palla persa, un’ingenuità che cambia la partita. Difendere altissimo contro la Juventus è un atto di coraggio e personalità ma anche un rischio e, una volta fatta la frittata, il fallo su Bentancur (ormai lanciato a rete) costa il rosso diretto.

LEGGI ANCHE

I RISULTATI DI SERIE B

L’articolo Juventus – Lecce 4 – 0, LE PAGELLE: Dybala, altra perla. Lucioni fa la frittata proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker