Hi-Tech

Con macOS 11 Big Sur tornano il suono di avvio e la stima sulla durata della batteria

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Era il mese di ottobre 2016 quando Apple, annunciando il suo nuovo MacBook Pro, decise di eliminare l'iconico suono di avvio. Una scelta poco apprezzata dal pubblico ma che avrebbe poi gradualmente esteso a tutti i MacBook. Oggi, a distanza di quasi quattro anni, lo "startup chime" torna in tutta la sua gloria grazie a macOS 11 Big Sur.

Di default, con la nuova release del sistema operativo annunciata nei giorni scorsi, il suono viene automaticamente riprodotto all'accensione. Tramite impostazioni di sistema è possibile scegliere se disabilitarlo. La voce è presente in preferenze suono, nella scheda relativa agli effetti sonori.

Un altro ritorno interessante con Big Sur riguarda la batteria. Sempre dal 2016, a causa dell'insorgere di lamentele sull'autonomia dei nuovi MacBook Pro, Apple ha deciso di eliminare la stima del "tempo rimanente" colpevole di non essere in grado di offrire una previsione attendibile. All'epoca, la motivazione puntava al funzionamento dei processori a basso consumo che non permettevano di avere informazioni accurate.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker