Hi-Tech

OnePlus: il CEO Pete Lau potrebbe tornare in Oppo, ma senza lasciare il suo brand

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Pete Lau è il volto di OnePlus, un progetto che è partito per aggredire la fascia alta del mercato e che proprio con i suoi ultimi dispositivi 8 e 8 Pro sta attraversando quella delicata fase di transizione da flagship killer a flagship e basta, come vi abbiamo spiegato nella nostra recensione del modello top.

In Cina hanno preso a circolare in queste ore le voci di un ritorno di Lau ad Oppo, dove ha lavorato per dieci anni e di cui è stato anche vice presidente, prima di rassegnare le dimissioni nel 2013 e fondare appunto OnePlus. Al momento, va precisato, si tratta solo di rumor: non c'è nulla di confermato.

Attenzione, però, un brand non andrebbe ad escludere l'altro: Lau continuerebbe a guidare OnePlus, ma semplicemente potrebbe tornare a collaborare con Oppo, consolidando il rapporto e segnando così un sodalizio tra i due marchi. E a proposito di identità: che fine ha fatto la OnePlus che conoscevamo, quella che voleva affondare i flagship? Forse la rivedremo presto con OnePlus Z (ma potrebbe chiamarsi Nord): l'altra faccia dell'azienda, il co-fondatore Carl Pei, di recente infatti ha fatto accenno al primo smartphone del brand, lo storico OnePlus One, lasciando intendere che quella filosofia è ancora viva.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 599 euro oppure da Amazon a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker