Hi-Tech

Premier League su Twitch: la strategia di Amazon per superare la crisi del virus

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La Premier League sbarca su Twitch: gli utenti della piattaforma di Amazon potranno godersi la seconda parte della stagione post-lockdown con quattro partite che saranno trasmesse a partire dal 29 giugno. Si parte con Crystal Palace-Burnley.

Proprio Amazon detiene i diritti TV della massima serie inglese dal 2018, ma la mossa da parte di Jeff Bezos di trasmettere 4 match (anche) sulla piattaforma di livestreaming (saranno visibili in contemporanea pure su Amazon Prime Video) garantirà una maggiore diffusione dell'evento calcistico. Ed è tra l'altro la prima volta che il pallone inglese approda su Twitch, "storicamente" dedicata allo streaming dei videogiochi.

Sarà un'esperienza a 360 gradi che vedrà direttamente coinvolti gli appassionati: basta con il tifo passivo davanti alla TV, dunque, d'ora in avanti ci sarà una partecipazione attiva con chat ed emoji a tutto andare. Insomma, la Premier League fa di tutto per riempire (virtualmente) i seggiolini lasciati vuoti negli stadi: per rendere fruibile lo spettacolo ad una platea più ampia possibile alcuni match sono trasmessi in chiaro anche dalla TV pubblica BBC, mentre per ricreare la calda atmosfera degli stadi è prevista la collaborazione con EA Sports che "fornirà" il tifo virtuale attraverso la tecnologia Stadium Atmosphere.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker