Hi-Tech

Tesla, nuovo accordo con Panasonic per la fornitura di batterie

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tesla ha annunciato di aver raggiunto un nuovo accordo della durata di 3 anni con Panasonic per la fornitura di batterie. La firma era nell'aria visto che, di recente, i rapporti tra le due aziende erano migliorati. Le trattative, infatti, non sono state facili. La società giapponese ha iniziato a collaborare con quella americana nel 2014 con un investimento di 1,6 miliardi di dollari nella Gigafactory del Nevada dove oggi sono prodotte le celle degli accumulatori.

L'obiettivo era di arrivare ad una produzione di 35 gigawattora l'anno per poi crescere ulteriormente. Le cose, però, non sono andate come pianificato per una serie di problemi e questo ha iniziato a creare attriti tra le due società. La situazione è poi precipitata quando Tesla ha espresso la volontà di produrre in casa le celle per le sue batterie e ha scelto ulteriori fornitori per gli accumulatori delle sue auto elettriche.

Ma con l'aumento della produzione dei suoi veicoli e la conseguente maggiore richiesta di batterie, le attività di Panasonic con Tesla hanno iniziato a generare utili. Per questo i rapporti tra le due aziende sono migliorati. La conferma del raggiungimento dell'accordo è il chiaro segnale che è stata trovata un'intesa sullo sviluppo della Gigafactory del Nevada.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge è in offerta oggi su a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker