Hi-Tech

Finale di Coppa Italia, la tecnologia riempie lo stadio: sugli spalti il pubblico è virtuale

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La Coppa Italia il Napoli l'ha vinta veramente, contro un avversario reale – e cioè la Juventus, per quanto evanescente – ma davanti a un pubblico virtuale. Lo Stadio Olimpico di Roma infatti era deserto, come imposto dalle norme di distanziamento sociale legate all'emergenza sanitaria, ma gli oltre 10 milioni di spettatori che hanno seguito la finale in TV (trasmessa anche in Ultra HD su Rai 4K), sui loro schermi hanno visto una coreografia digitale.

Una soluzione che, come abbiamo visto la scorsa settimana, è stata adottata anche in Spagna, anche se in quel caso la grafica scelta presenta un effetto "impressionistico". E, se vogliamo, meno efficace di quello che abbiamo visto ieri, decisamente più animato e credibile.

Ma la sostanza è la stessa: coprire il vuoto degli stadi, che non è telegenico. Sempre in Liga hanno pensato di coprirne anche il silenzio e in questo si sono fatti aiutare direttamente da EA Sports, che ha fornito il suo repertorio di cori campionati direttamente durante le partite perché siano riprodotti a commento delle azioni, in maniera coerente, in modo da rendere l'illusione di uno spettacolo "vivo".


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Tecnosell a 309 euro oppure da Amazon a 365 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker