Hi-Tech

Bose, il progetto AR è al capolinea

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Anche Bose chiude con la realtà aumentata: l'azienda aveva annunciato la sua piattaforma e relativi occhiali poco più di due anni fa, anche se si trattava di un progetto radicalmente diverso da quello che abbiamo visto con, per esempio, i Google Glass. Qui il focus principale rimane (rimaneva) l'audio: i Bose Frames, così si chiamavano gli occhiali messi in vendita nel 2019 per 199 dollari, non includevano una videocamera ma avevano degli speaker integrati nelle stanghette. Si basavano sul GPS e sui sensori di movimento dello smartphone per capire dove fosse l'utente e cosa stesse guardando e fornire informazioni rilevanti.

La chiusura della divisione è stata confermata dai portavoce dell'azienda a Protocol, che aveva riportato per prima la notizia dicendo che molti dipendenti se ne erano andati o erano stati licenziati. Bose ha detto che la piattaforma non è diventata ciò che si sperava, e che non è la prima volta che si verifica un contrattempo di questo genere e che comunque la tecnologia sviluppata porterà benefici agli utenti "in modo diverso" (senza chiarire meglio come).

Il settore della realtà aumentata sta crollando un po' ovunque – anzi, è più corretto dire che dopo un periodo di hype elevatissimo non è mai decollato, almeno nel mondo consumer. Google ha detto addio ai suoi Glass e non produce nemmeno più i visori VR Daydream, Samsung Gear VR è sul viale del tramonto, e perfino Magic Leap è stata costretta a spostarsi nel mondo aziendale – che pare effettivamente più ricettivo e adeguato, almeno in questa fase. In aggiunta a tutto questo, già a inizio anno (quindi prima del coronavirus) Bose aveva annunciato la chiusura di circa metà dei suoi punti vendita fisici – 119, per la precisione, in Europa, Australia, USA e Giappone.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 460 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker